I Fratelli Musulmani sono stati sconfitti. Adesso la Turchia può uscire dalla NATO. Intervista a Samir Amin

by aytekinkaankurtul

Fronte Popolare

Riportiamo qui di seguito una parte dell’intervista che l’economista marxista egiziano Samir Amin ha concesso al quotidiano comunista turco Aydınlık organo ufficiale del Partito dei Lavoratori di Turchia (İşçi Partisi). Il nostro intento è quello di fornire al lettore italiano una migliore conoscenza dei recenti avvenimenti in Egitto che hanno portato alla deposizione da parte dell’esercito del Presidente Mohamed Morsi  (NdR )   

Traduzione a cura di Aytekin Kaan Kurtul

1062085_475857382505950_1534599058_nAydınlık: Ci sono stati vari commenti sul rovesciamento del Governo Morsi in Egitto. Alcuni lo chiamano colpo di stato, altri lo chiamano rivoluzione. Lei come lo definisce?

Samir Amin: Questa non è né una rivoluzione, né un colpo di stato. Questo è un vero e proprio movimento popolare, ovvero un movimento di massa.

Le elezioni dopo le quali Morsi ha preso il potere erano, senza dubbio, truccate; però è ovvio che una parte della popolazione lo sosteneva. Il popolo aveva…

View original post 1,466 more words

Advertisements